La terapia per eccellenza

L’innovazione tecnologica al servizio della salute

La terapia Enerpulse® è considerata uno dei metodi più innovativi, rapidi ed efficaci sviluppati nella terapia del dolore ed in tutte le patologie muscolo-scheletriche-nervose, richiede poche sedute terapeutiche di breve durata: 9-18 minuti, dimezzando così i tempi di recupero e di trattamento rispetto a qualsiasi altra terapia e macchinario elettromedicale.

In caso di patologia l’organismo si trova in una condizione di deficit energetico (ipoenergia) che si esprime attraverso una riduzione della forza vitale. Molte volte, questa viene percepita dal nostro organismo con un sintomo di dolore o di riduzione delle funzionalità.

Per ripristinare l’equilibrio perduto evitando che i sintomi possano andare incontro ad uno stato di peggioramento, è necessario aumentare il livello di energia riducendo così la sintomatologia che il nostro corpo vede come negativa e ad andare incontro alla guarigione.

I punti di forza

QUALITÀ DELL’IMPULSO

La terapia Enerpulse® gode di un particolare potente impulso magnetico pulsato di alta qualità ed intensità, onda “PEMF” (Pulsed Electromagnetic Field – onda elettromagnetica pulsata), che grazie alla sua peculiarità di essere ottenuto dal plasma dell’aria è completamente biocompatibile ed apporta energia ai tessuti in modo naturale e atermico, aiutandoli così a ripararsi.

POTENZA DELL’IMPULSO

L’alta intensità dell’impulso Enerpulse® permette di raggiungere tutti i tessuti dell’organismo grazie alla sua profondità che arriva efficacemente fino a 15 cm.

TEMPI BREVI 

La qualità e l’alta intensità dell’impulso permettono di ridurre notevolmente i tempi di esposizione a 9-18 minuti a seduta ottenendo un effetto riscontrabile già dopo le prime applicazioni. Ciò consente di dimezzare i tempi di recupero e di dare immediato sollievo ai pazienti in termini analgesici e antiinfiammatori, aiutandoli ad eseguire al meglio e più intensamente la terapia riabilitativa.

STIMOLAZIONE BIO-ELETTRICA E BIO-CHIMICA

Enerpulse® stimola direttamente il potenziale elettrico di membrana della cellula aiutandola a riequilibrare i contenuti ionici interni ed esterni e fornendole l’energia necessaria alla guarigione. Enerpulse® infatti stimola direttamente l’ossigenazione dei mitocondri aiutando la cellula a respirare riattivando il metabolismo e la produzione di ATP, ossia l’energia libera necessaria per la sua vita e per la vita dell’intero organismo.

STIMOLAZIONI FISIOLOGICHE DELL’INTERO ORGANISMO

Grazie alla capacità di scendere in profondità della terapia Enerpulse® si possono trattare degenerazioni e infiammazioni degli organi interni aiutando i reni, il cuore, il fegato, l’intestino e tutto l’organismo a svolgere in modo migliore la sua disintossicazione e la sua ossigenazione. Come è noto in medicina, gli organi interni sono la chiave per una salute ottimale giacchè la loro infiammazione può ripercuotersi anche a livello periferico. Organi sani sono il modo migliore per avere un sistema immunitario efficiente che combatta anche le infiammazioni periferiche.

EFFETTI ECCELLENTI SENZA CALORE

La terapia Enerpulse® è in fascia atermica fino a 3 pulsazioni per secondo, ossia non scalda i tessuti. Riesce così ad ottenere eccellenti risultati senza la necessità di calore che, come può accadere in altre terapie, laddove non correttamente dosato, provoca gravi danni. Pertanto, la terapia Enerpulse® è sempre sicura e mai invasiva.

CONTROINDICAZIONI

Il dispositivo Papimi® per la terapia Enerpulse® può essere utilizzato su pazienti di tutte le età e non ha controindicazioni particolari. È altresì assolutamente vietato ai portatori di Pacemaker ed è preferibile non utilizzarlo in presenza di protesi metalliche, laddove la terapia sia diretta esattamene sul sito protesizzato, infine pur non essendo mai stati riscontrati effetti collaterali ne è sconsigliato l’uso alle donne in stato di gravidanza per cui la prudenza non è mai troppa.

La terapia Enerpulse®consente in pochi giorni ed in poche applicazioni, indolori e di breve durata,di recuperare il benessere abbandonando definitivamente la sensazione di dolore.

Come funziona la terapia Enerpulse ad onde magnetiche pulsate ad alta intensità

Il dispositivo Papimi®per la Terapia Enerpulse® produce, grazie a una particolare sonda a forma di solenoide a spire concentriche, impulsi magnetici ad alta intensità che attraversano tutti i tessuti biologici in modo efficace fino a 15 cm di profondità, stimolando sia bio-elettricamente che bio-chimicamente il metabolismo e le funzioni naturali delle cellule, soprattutto nelle zone di dolore a basso potenziale di membrana. L’onda evoca così nei tessuti biologici un potenziale elettrico che, sovrapponendosi a quello delle membrane cellulari, ne alza il potenziale comandando alle cellule di rientrare in fisiologia.
L’impulso è generato dalla trasformazione dell’aria contenuta nella sonda allo stato di plasma. L’aria,attraversata da corrente, diviene plasma e produce un campo elettromagnetico ad alta intensità estremamente curativo e biocompatibile al 100% perché ricco di frequenze tipiche degli elementi costitutivi dell’aria e necessari alla vita, come ossigeno e azoto.

Ecco perché la terapia Enerpulse® è del tutto naturale e recepita in modo diretto dall’organismo. Le cellule sono stimolate sia a livello bio-elettrico, agendo nei confronti del potenziale di membrana, che a livello bio-chimico, interessando direttamente i mitocondri presenti nel tessuto cellulare e la pompa sodio-potassio. L’onda, infatti, stimola in modo unico l’ossigenazione mitocondriale, la respirazione cellulare fondamentale per la produzione di ATP e l’attivazione dei processi di guarigione della cellula.

Il dolore nell’organismo è causato da infiammazioni e degenerazioni tissutali che di conseguenza abbassano il potenziale elettrico di membrana delle cellule; perdendo il loro funzionamento fisiologico, le cellule si impoveriscono di ossigeno e si caricano di tossine.
L’impulso aiuta le cellule a guarire, recuperando il corretto potenziale di membrana e il loro  normale funzionamento, attivando i processi di guarigione spontanea, la ri-ossigenazione mitocondriale e l’espulsione delle tossine.

Prenota ora una demo
di un dispositivo per la terapia Enerpulse®
PRENOTA DEMO

La terapia Enerpulse®

Gli impulsi sono brevi e potenti e possono essere regolati da 1 a 5 pulsazioni per secondo in base al tipo di trattamento. I trattamenti pre-impostati sono da 3-6-9 minuti. Il trattamento può essere fatto a potenza normale o alta in cui l’impulso prodotto è più profondo e intenso.
Grazie alla loro profondità gli impulsi permettono di raggiungere qualsiasi parte del corpo e portare benefici a tutte le cellule con potenziale di membrana basso, in particolare cellule di tipo osseo, muscolare, tendineo, cartilagineo e nervoso, sfiammando i tessuti, accelerandone la ripresa e riportandole in fisiologia.
Il dispositivo Papimi si compone di un corpo centrale a forma di parallelepipedo del peso di 80 kgle cui dimensioni, in centrimetri, sono 47x44x110h e di un braccio articolato ed estensibile che solleva l’operatore dal peso della sonda e permette al paziente di ricevere, comodamente sdraiato sul lettino o seduto su una sedia, la terapia Enerpulse®.

L’onda magnetica prodotta è sana e biocompatibile, pertanto sicura, senza effetti indesiderati ed a rapida efficacia.

Straordinaria efficacia delle onde magnetiche pulsate

Il dispositivo Papimi® per la  Terapia Enerpulse® esiste da diversi anni e si è ampiamente diffuso nel mercato internazionale con risultati estremamente soddisfacenti e risolutivi.

I dolori cronici sono spesso causati da infiammazioni, calcificazioni, degenerazioni tissutali e la Terapia Enerpulse® è considerata uno dei metodi più innovativi, rapidi ed efficaci sviluppati per la terapia del dolore, la ricomposizione delle fratture, la rigenerazione dei tessuti e per il trattamento di tutte le patologie osteo-muscolo-articolari e nervose.
Richiede poche sedute terapeutiche di breve durata: 9-18 minuti, dimezzando così i tempi di recupero e di trattamento rispetto a qualsiasi altra terapia e dispositivo elettromedicali.

La possibilità di guarigione o di ridurre il dolore già dopo 2-5 sedute si attesta intorno al 90% dei casi trattati. E’ adatta a tutte le età e in tutte le condizioni fisiche. I pazienti generalmente possono riprendere le attività sportive o il lavoro dopo pochi giorni senza limitazioni né dolori.

Il dispositivo PAPIMI per terapia Enerpulse® è dotato di doppio sistema di sicurezza, gode di brevetti e approvazioni europee ed internazionali. È doppiamente certificato CE Medical in classe IIa ed ISO da uno dei più famosi enti certificatori tedeschi: il TUV.

Enerpulse® è per tutti!

La Terapia Enerpulse® consente di eliminare le cause del dolore direttamente nella zona di origine perché permette di raggiungere efficacemente profondità fino a 15 cm, ben oltre ogni altro dispositivo noto. Occorrono infatti poche sedute per ottenere un alto indice di successo duraturo e definitivo.
Priva di controindicazioni è incompatibile solo per i portatori di pacemaker, di protesi metalliche aventi forma di “C” stretta, unicamente se presenti nella parte da trattare e, per precauzione, nelle donne in gravidanza.
E’ noto in medicina che i campi magnetici sono efficaci nell’interazione con le strutture cellulari aiutando la cellula a ritornare in fisiologia ed equilibrio. L’efficacia della Terapia Enerpulse® è dovuta a un doppio effetto di stimolazione bio-elettrica e bio-chimica.

Resta in contatto

Rimani aggiornato sulle nostre offerte, corsi di formazione e news

Dichiaro di aver preso visione dell'Informativa Privacy in ottemperanza al GDPR/2018